circeo.jpg
×

Errore

"Could not resolve host: query.yahooapis.com" in module "mod_yahoo_weather"

"Could not resolve host: query.yahooapis.com" in module "mod_yahoo_weather"

"Could not resolve host: query.yahooapis.com" in module "mod_yahoo_weather"

"Could not resolve host: query.yahooapis.com" in module "mod_yahoo_weather"

Con ulteriore orgoglio per la nostra sezione, riceviamo e pubblichiamo questa bella lettera di ringraziamenti per l'impegno e i risultati raggiunti dalla nostra Scuola di Vela, anche e soprattutto attraverso il lavoro del neo Presidente Daniele Glingler. La lettera è stata inviata dal padre di tre piccole socie, Settimio Carosi, anche alla direzione generale della Lega Navale Italiana.

 

A: <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>, <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>

Da: "S. Carosi" <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.>
Data: 22/09/2015 03.49PM
Oggetto: Lettera di ringraziamento

Egregi,

mi chiamo Settimio Carosi e sono il papà di 3 splendide fanciulle che da due anni hanno avuto la possibilità di partecipare con costanza e, mi auguro, con profitto al corso di vela che il nostro amico Daniele Glingler e tutto il suo gruppo hanno organizzato per tutta l’estate presso la sede della LNI presso il Lido di Enea.

Di vela non ne so nulla, forse quest’anno sono riuscito a memorizzare i primi vocaboli e relativi concetti, ma so per certo che le mie figlie si stanno appassionando a questo sport ricco di “gocce d’acqua e nodi” con passione e voglia di mettersi alla prova.

Nell’epoca di facebook e whatsapp come genitore non sarò mai grato abbastanza a Daniele ed il suo gruppo per aver consentito alle mie figlie di vivere all’aria aperta, tra un’onda ed una vela, l’intera estate, fare attività sportiva, apprendere nuove regole e nozioni valide anche per la vita di tutti i giorni, e conoscere nuove persone tra insegnanti e apprendisti velisti.

Non era poi così scontato che tutto filasse così liscio, molto è stato merito di tutto il team che ha saputo tenere a bada una nutrita banda di marmocchi che tutti le mattina non vedevano l’ora di indossare il loro salvagente e salire sulla barca a loro assegnata.

La più piccola delle tre, a soli 7 anni, è stata messa dal nostro amico Daniele su un optimist e ancora con il cuore che palpita, l’ho vista orzare e poggiare come se su quella barchetta ci fosse sempre stata.

Aspettando con gioia il prossimo anno velico, io e tutta la mia famiglia vogliamo ringraziare il neo Presidente Daniele Glingler, a cui facciamo un mondo di auguri per questa nuova esperienza, tutti gli istruttori di vela e tutta la lega navale.

Buon vento.
 
Settimio Carosi